imghome02

Certificazione delle soft skills

Il tema delle competenze trasversali o soft skills è al centro delle politiche globali, europee e nazionali volte ad incrementare occupazione giovanile e competitività delle economie.  Le soft skills possono essere definite come una 'combinazione dinamica di abilità cognitive e meta-cognitive, unite a quelle interpersonali, intellettuali e pratiche. Le soft skills aiutano le persone ad adattarsi alla realtà sociale di appartenenza e a comportarsi adeguatamente al fine di affrontare con successo le sfide della vita quotidiana e professionale'.


I Collegi Universitari di Merito realizzano al loro interno specifici programmi di sviluppo di tali competenze attraverso una pluralità di attività non formali (attività pianificate in termini di obiettivi e tempi di apprendimento come ad esempio i corsi) e informali (apprendimento legato alla vita quotidiana, spesso non intenzionale, ma favorito da un ambiente come quello collegiale che offre opportunità di partecipazione, socializzazione, volontariato, attività culturali o sportive).

Nel dicembre 2012, il Consiglio dell’Unione Europea ha pubblicato la Raccomandazione sulla convalida dell’apprendimento non formale e informale che impegna gli Stati membri a dare alle persone l’opportunità di dimostrare quanto hanno appreso al di fuori dell’istruzione e della formazione formali; a livello nazionale, il Decreto legislativo 13 del 16 gennaio 2013 è la cornice che definisce la possibilità di riconoscimento delle competenze non formali ed informali. Il Decreto Legislativo 240/2010 art. 5 e il Decreto legislativo 68 del 29 marzo 2012 art.15 definiscono la finalità formativa dei Collegi e i servizi educativi, di orientamento e di integrazione dei servizi formativi che i Collegi sono tenuti ad assicurare agli studenti durante l'esperienza collegiale.


La CCUM ha definito, dunque, un processo per rilasciare, al termine dell'esperienza collegiale, a ciascun residente un 'diploma di Collegio' con annesso certificato delle competenze nel quale vengono descritte le attività non formali ed informali nonché le competenze trasversali acquisite durante il periodo di permanenza in Collegio.

News
News

Eventi e notizie dai Collegi Universitari e dall'associazione.

Progetto educativo
progetto educativo