imghome00

Quadro giuridico

I Collegi Universitari di Merito sono istituzioni di natura giuridica privata, che esercitano funzioni di interesse pubblico. L'iter legislativo dei Collegi parte con il Regio Decreto 31 agosto 1933 n. 1592 (Testo unico dell'istruzione superiore) che stabiliva all'art. 191 che “le Opere e le fondazioni che hanno per fine l'incremento degli studi superiori e l'assistenza nelle sue varie forme agli studi nelle Università e negli Istituti di Istruzione Superiore, sono sottoposte alla vigilanza del Ministero della Pubblica Istruzione”. Tale norma costituiva il fondamento giuridico del riconoscimento dell'esistenza di alcune istituzioni, anche private, che, per statuto, si proponevano il fine di ampliare l'accesso agli studi superiori e di assistere gli studenti nel corso degli studi universitari. Proprio in virtù di queste finalità istituzionali, tali soggetti venivano sottoposti alla vigilanza del Ministero.

Il Decreto di Riforma dell’Università (Legge 240/2010) all’art. 5 prevede l’obiettivo della valorizzazione dei Collegi Universitari di Merito, attraverso la definizione di una apposita disciplina, punto di arrivo di un percorso volto a definire sempre meglio ruolo istituzionale e profilo giuridico-amministrativo dei Collegi come strumento per migliorare la qualità del sistema universitario ed incentivare il merito.

Il decreto legislativo 68/2012 ha definito i Collegi Universitari di Merito come strutture a carattere residenziale, aperte a studenti di atenei italiani o stranieri, di elevata qualificazione formativa e culturale, che perseguono la valorizzazione del merito e l'interculturalità della preparazione, assicurando a ciascuno studente, sulla base di un progetto personalizzato, servizi educativi, di orientamento e di integrazione dei servizi formativi. Il decreto 68/2012 prevede due tipologie di Collegio: il Collegio Universitario di Merito 'riconosciuto' e il Collegio Universitario di Merito 'accreditato'. 


L'accreditamento è concesso con decreto del Ministro, su domanda avanzata dagli interessati nelle modalità previste dai D.M. 672/16 e D.M 673/16.

News
News

Eventi e notizie dai Collegi Universitari e dall'associazione.

Progetto educativo
progetto educativo